News
La Verna e il bosco delle fate La Verna e il bosco delle fate [10/11/2022]
Domenica 27 novembre. Una camminata d’autunno nei boschi dell’Appennino che dominano il Casentino e la Valtiberina. Un ambiente di rara bellezza naturalistica indissolubilmente legato alla storia francescana, tra antiche chiese romaniche,...
Emergenza alluvione Marche, missione a Cantiano Emergenza alluvione Marche, missione a Cantiano [19/09/2022]
Nel fine settimana una squadra di volontari dell’associazione ha preso parte a una missione nelle aree flagellate dalla terribile alluvione che ha coinvolto nei giorni scorsi diverse zone delle Marche e dell’Umbria.  A Cantiano, il paese...
Il nostro reportage sulla missione in Polonia Il nostro reportage sulla missione in Polonia [03/05/2022]
Korczowa. Korczowa è una piccola città polacca al confine con l'Ucraina. Qui l'autostrada porta dritta a Leopoli. Mentre ci avviciniamo alla frontiera cominciamo a vedere delle lunghe file di camion che attendono al centro logistico il loro turno....
Emergenza Ucraina Emergenza Ucraina [13/04/2022]
Nei prossimi giorni saremo in missione umanitaria sul confine tra Polonia e Ucraina dove, in collaborazione con alcune organizzazioni internazionali che operano sul posto, acquisteremo viveri e generi di prima necessità a sostegno dei #profughi ucraini....
Missione umanitaria sulla rotta balcanica dei migranti Missione umanitaria sulla rotta balcanica dei migranti [20/12/2021]
Seconda missione umanitaria in Bosnia, sulla rotta balcanica dei migranti, per i volontari di Altotevere senza frontiere Onlus. In coincidenza con la "Giornata internazionale dei migranti" (International migrants day) e a una settimana dalle...
Kosovo, inaugurato il nuovo caseificio Kosovo, inaugurato il nuovo caseificio [01/09/2021]
E' stato inaugurato nei giorni scorsi il nuovo caseificio della casa di accoglienza di Leskoc in Kosovo, sostenuta dal 2010 da Altotevere senza frontiere Onlus. --- “In Kosovo non ci sono molti tipi di formaggi, ma da qualche anno, grazie al...
Il 5 per mille ad Altotevere senza frontiere Il 5 per mille ad Altotevere senza frontiere [03/04/2021]
Anche quest'anno è possibile destinare il 5 per mille della propria imposta sul reddito ad "Altotevere senza frontiere Onlus" e sostenere così i nostri progetti di solidarietà. Basta semplicemente comunicare il codice fiscale...
#iosalvoarturo: grazie! #iosalvoarturo: grazie! [28/12/2020]
Grazie al vostro prezioso sostegno, siamo riusciti a raccogliere 3.500 euro che ci hanno consentito di riacquistare quasi tutto il materiale che ci era stato rubato, e che potremo così utilizzare di nuovo per i nostri progetti. Giunti alla fine...
Sostieni i nostri progetti Sostieni i nostri progetti [10/01/2020]
Ecco tutti i modi per sostenere i nostri progetti di solidarietà e aiutarci a crescere. DONA ORA - Bonifico bancario IBAN: IT83W0311121600000000002383 su conto corrente intestato a "Altotevere senza frontiere Onlus"Specificando nella...
Cena siriana per il Rojava Cena siriana per il Rojava [19/10/2019]
Venerdì 25 ottobre alle ore 20 abbiamo organizzato una cena di solidarietà con menu siriano per sostenere la popolazione curda del Rojava, in ginocchio dopo anni di guerre. La cena si terrà alle sale di San Michele a Città di Castello (piazza del...
Dieci anni fa Altotevere per l'Abruzzo Dieci anni fa Altotevere per l'Abruzzo [18/07/2019]
"Il segreto è che aiutando gli altri cresciamo anche noi stessi, perché la vita è questo: stare insieme, aiutarsi" Il 18 luglio 2009 terminava "Altotevere per l'Abruzzo", i due indimenticabili giorni di iniziative in favore della popolazione terremotata...
News

Scopri tutte le novità su Altotevere senza frontiere


Emergenza alluvione Marche, missione a Cantiano [19/09/2022]
<< Torna alle News

Nel fine settimana una squadra di volontari dell’associazione ha preso parte a una missione nelle aree flagellate dalla terribile alluvione che ha coinvolto nei giorni scorsi diverse zone delle Marche e dell’Umbria.  A Cantiano, il paese più colpito dalla calamità naturale, intere strade sono state invase da un mare di fango che si è trascinato via oggetti, ricordi, automobili, interi piani di abitazioni, infrastrutture, attività economiche create con anni di lavoro e di sacrifici. L’acqua ha superato in alcuni punti i 2 metri di altezza. Attrezzati con guanti, pale e buona volontà, i volontari di Altotevere senza frontiere si sono messi a disposizione per liberare dal fango e sgomberare da mobili e oggetti danneggiati alcuni locali del centro storico, collaborando con molte altre associazioni e volontari che, soprattutto nella giornata di domenica, sono accorsi da diverse parti del centro Italia per dare una mano. Un modo per offrire un aiuto concreto, ma anche per porgere la propria vicinanza alla popolazione in un momento di grande difficoltà, anche a livello emotivo. Fortunatamente, a Cantiano e nelle zone limitrofe l’alluvione non ha fatto vittime, ma i danni sono stati ingentissimi e ripartire sarà una grande sfida. “Nello stringerci intorno alla popolazione colpita dalla violenta alluvione – afferma l’associazione – auspichiamo, d'ora in poi, una maggiore prevenzione del dissesto idrogeologico sul territorio e una maggiore attenzione alla questione dei cambiamenti climatici”.  Nei giorni scorsi, inoltre, i volontari hanno assistito una famiglia dei dintorni di Città di Castello che, sempre a causa del maltempo, ha visto il piano seminterrato della propria abitazione invasa da circa mezzo metro di acqua e fango.  Per chi volesse partecipare agli aiuti dell’emergenza alluvione Marche, il Comune di Cantiano ha avviato la raccolta fondi “Insieme per Cantiano”, per sostenere le necessità più urgenti del tessuto socioeconomico, cui si può contribuire donando all’IBAN IT70Y0538768240 000042012601.  Tutte le prossime iniziative di Altotevere senza frontiere saranno comunicate tramite i canali social (Facebook, Instagram) e il sito ufficiale www.altoteveresenzafrontiere.it.